Image

BACHELORETTE'S PARTY: COME ORGANIZZARE UNA FESTA PERFETTA

IMAGE POST
October,16 2018

La vostra migliore amica si sposa e dopo fiumi di lacrime e mille prove di vestiti per la cerimonia è arrivato il momento di festeggiare e allora bisogna dare il via ad una vera e propria tradizione: l’addio al nubilato. Momento catartico per una futura sposina, si narra sia “l’ultima serata da single” (quando in realtà, single non si è… non dimentichiamolo!) dove follia e alcol regnano sovrani. In realtà le cose da organizzare per una festa di addio al nubilato sono davvero tantissime, tra balli, karaoke, feste in piscina, giornate alle terme, serate in discoteca… c’è davvero da sbizzarrirsi! E allora care amiche se avete bisogno di qualche spunto per realizzare la migliore festa di sempre proseguite nel mio articolo e… diamo il via ai festeggiamenti!

“Cosa desidera?”

Quando si realizza un addio al nubilato, un po’ come quando si fanno i regali, è fondamentale porsi una semplice domanda: “cosa piacerebbe a Lei?”. Molte volte si organizzano eventi o si acquistano oggetti che piacciono molto di più a chi li regala, che a chi li riceve. Questo perché tante persone danno vita ai propri sogni, piuttosto che a quelli della diretta interessata. Quindi amiche, prima di iniziare a organizzare l’addio al nubilato per la vostra migliore amica, cugina o sorella… domandatevi “Cosa vorrebbe fare lei?”, cercate di scoprire tutto ciò che le piacerebbe mangiare, provare o vedere e cosa ovviamente escluderebbe a priori, così anche voi potrete fare più chiarezza sull’organizzazione.

Gli aspetti da considerare

Quali sono gli aspetti da tenere assolutamente in considerazione per l’organizzazione dell’addio al nubilato?

  • Budget: Il budget è la prima cosa in assoluto a cui pensare. Nella scelta di quanto mettere a testa per l’organizzazione della festa bisogna andare incontro alle possibilità di tutte. Evitate di generare inutili liti che ostacolerebbero la buona riuscita dell’evento, armatevi di tanta pazienza e unite le forze! Non bisogna obbligatoriamente mettere cifre da capogiro per organizzare un bellissimo addio al nubilato, basta avere tanta fantasia e voglia di rendere felice la futura sposa!

  • Location: Le location per la festa potrebbero essere anche due o tre, dipende ovviamente da cosa pensate di organizzare. Preferite una bella cena e poi discoteca? Oppure un aperitivo e poi un pub? Scegliete le location con cura, analizzando la tipologia di clientela presente nel posto, non vorrete incappare in ristoranti o pizzeria colme di bambini vero?

  • Food & Beverage: Ricordate che nel budget deve essere compreso anche l’aperitivo, la cena e i cocktail che avrete intenzione di consumare. Se pensate di organizzare una cena per la vostra amica, un'idea molto carina è quella di scoprire qualche ristorante internazionale, dove poter mangiare cibi nuovi e sapori sconosciuti.

  • Regalini: È una idea molto carina quella di donare a tutte le partecipanti un pensiero che ricorderà per sempre questa bella giornata, che sia un costume, una borsa o una maglietta!

  • Giochi: Per scongiurare una serata troppo seriosa vi consiglio di organizzare una serie di giochi che possono ravvivare gli animi. Caccia al tesoro, indovinelli, penitenze, travestimenti rompono il ghiaccio e uniscono al gruppo anche le ragazze che non si conoscono. Ricordate di lasciare da parte le volgarità, sono decisamente passate di moda!

Non siamo Chiara Ferragni ma…

Che prevediate di alzare un po’ il gomito e buttarvi a capofitto su un palco a cantare a squarciagola, che decidiate di finire con un pigiama party o un bagno caldo alle terme… non importa! Non dovrete organizzare l’addio al nubilato “modello Chiara Ferragni”, con viaggi a Ibiza e nottatacce folli nelle migliori discoteche: l’unica cosa veramente importante è realizzare tutto con amore, passione e voglia di donare una giornata magica e indimenticabile alla vostra cara amica del cuore.