Image

IL LOOK GIUSTO PER LA MAMMA DELLA SPOSA

IMAGE POST
October,24 2018

“È grazie a te se sono così. Mamma, se solamente ripenso a ogni pianto che hai spento ed ogni momento che spendo, pensando a te mamma è una nuova rima che nasce. Un bambino combatte le sue guerre e cresce guidato dalle tue dita, dotata di grazia infinita è chi mi ha dato vita e se strabilio è il bene che ti voglio! Oltre a essere tuo figlio, la cosa più bella è che ti assomiglio! Non so come lo sai fare, tu mi sai consigliare per distinguere il bene dal male e ogni tuo bacio è il più dolce dei frutti che abbia mai assaggiato…” 

L’abito da indossare per il giorno del matrimonio non è una prerogativa solo della sposa, ma anche di un’altra donna veramente fondamentale: la mamma. Il giorno delle nozze della propria “bambina” sono uno degli avvenimenti più emozionanti e intensi che un genitore possa vivere. Quella che fino a pochi anni fa era ancora un fagottino che doveva scoprire il mondo, oggi è una fiera donna che sta per compiere una delle scelte più importanti della vita: dire il proprio “Si, lo voglio!” all’uomo che le fa battere il cuore. Come un tempo le tenevate quella piccola manina un po’ cicciottina e sudaticcia per accompagnarla nel cammino della vita, oggi avrete l’onore di poterla accompagnare in questo nuovo percorso. In quel giorno così unico e speciale dovrete quindi essere impeccabili: vestito, acconciatura, trucco, insomma solo il meglio per la mamma della sposa! Trovare l’abito giusto per l’occasione però non è per niente facile: “Che colore scelgo? Quale modello si addice alla mia corporatura?”  Ecco allora quattro righe dedicate a Voi care mamme…

Sobrietà e raffinatezza

Elegante, affascinante e sofisticata al punto giusto. Bella e raggiante ma mai così tanto da oscurare la sposa, la mamma deve essere un vero e proprio concentrato di sobrietà e raffinatezza. Nonostante molte mamme siano ancora giovanissime il consiglio è quello di evitare gli abiti dai colori sgargianti o dalle fantasie floreali eccessive. Puntate su pezzi a tinta unita, giocate piuttosto su un equilibrato tono su tono e rispettate anche voi la regola che vuole che tutti gli invitati non indossino abiti bianchi. Perfetti allora i colori pastello come grigio, tortora, rosa salmone, azzurro cielo, rosa cipria… sbizzarritevi con il colore che più vi si addice, aggiungete dei gioielli (anche qui senza esagerare) e il gioco è fatto!

Consultate la madre del futuro sposo

Regola di fondamentale importanza: la mamma della sposa e dello sposo devono assolutamente consultarsi. Vi immaginate l’entrata in chiesa e… tadaaa... le due consuocere indossano lo stesso vestito? Che imbarazzo! Parlarsi è vitale per evitare che entrambe le mamme siano vestite allo stesso modo, o indossino abiti e gioielli simili. Se vanno molto d’accordo o addirittura sono amiche (eh sì, esistono anche questi casi eccezionali!) sarebbe carino andare tutte insieme ad acquistare i vestiti, così da essere certi di non fare gaffe! Nel caso in cui si voglia totalmente evitare di avere un vestito uguale non solo alla mamma dello sposo, ma anche a qualche altra invitata, è possibile far realizzare un abito su misura oppure acquistare un modello unico che molto spesso si trovano negli atelier di abiti da sposa o di haute couture.

Qualche regola di bon-ton

Ecco in velocità 5 regole di bon-ton per le mamme delle future spose:

  1. Rispetta i gusti di tua figlia: Ricorda cara mamma, sei la persona più importante per la tua bambina e nel giorno delle sue nozze ha bisogno di qualcuno accanto che la rassicuri e la aiuti nelle scelte. Non polemizzare se “tu non avresti scelto quelle bomboniere” o “l’abito che indosserà non è per niente bello” perché l’unica cosa importante è la sua felicità e in quel giorno non ha assolutamente bisogno di un critico!
  2. Non essere la protagonista: Evita di essere una di quelle mamme che “rubano la scena” alla figlia, il tuo giorno di gloria l’hai già avuto, ora tocca a lei!
  3. No ai ritardi: Riprendiamo il discorso del punto 2, non sei la sposa quindi i ritardi non sono contemplati. Fissa tutti gli appuntamenti e rispettali alla lettera.
  4. Mantieni la calma: Anche se è difficile, cerca di mantenere la calma (e le lacrime) il più possibile perché tua figlia percepisce il tuo stato d’animo. Avrà già tanti pensieri per la testa e aggiungerle la tua agitazione non la aiuterà di certo.
  5. Non bere troppo: Va bene ballare e scatenarsi con tutti gli invitati però ricordati di non alzare troppo il gomito. L’alcol gioca brutti scherzi e potresti rovinare il matrimonio di figlia oppure perderti i momenti più belli.

Goditi questo magico momento con tua figlia…

Nonostante gli anni passino, nonostante i figli crescano e imparino ad andare da soli per il mondo, l’amore che provate nei loro confronti non cambierà mai e ogni giorno, sempre di più, crescerà. Così come i suoi primi passi, la sua prima parola, il primo amore e i pianti per le storie andate male, anche il suo matrimonio sarà uno di quei momenti che vi rimarranno per sempre nel cuore. 

E allora care mamme ricordatevi: scegliete con cura e amore il vostro abito, scegliete con cura i momenti da portare nel bagaglio dei vostri ricordi. Siate attente agli attimi che state vivendo, state attente al luccichio che scorgerete negli occhi della vostra cara “bambina” che con tanta felicità sta per coronare il suo sogno più bello.