Image

ANELLO DI FIDANZAMENTO: QUALE SCEGLIERE?

IMAGE POST
March,27 2019

L’anello di fidanzamento è una delle cose a cui noi donne, si sa, teniamo maggiormente. Si tratta dell'elemento che segna l'inizio del percorso come futuri sposi, ed esattamente come per le scarpe o gli abiti da sposa, esistono numerosissimi modelli, tagli e colori che variano in base alle tendenze. Cominciamo con una piccola premessa, giusto per capire di cosa stiamo parlando!

COS'E' IL TAGLIO? 

Il taglio di un diamante è il modo con cui la gemma viene tagliata per aumentare la sua brillantezza. Il taglio segue rigidi rapporti geometrici e definisce appunto quanto è ben tagliato il diamante per consentire alla luce di riflettere internamente ed esternamente creando la sua famosa brillantezza.

COS'E' IL COLORE?

Il colore di un diamante è classificato a livello mondiale su una scala che va da D (incolore) a Z (giallo), dove D è il più ricercato, il più “bianco”. Fanno eccezione a questa regola i diamanti che possiedono un colore molto intenso e raro, definiti “fancy diamonds”. Il colore dei diamanti può essere, in casi molto rari, verde, blu, rosso, rosa.

COS'E' LA PUREZZA?

Per purezza s’intende quante piccole imperfezioni sono contenute all’interno o all’esterno del diamante, che ne intaccano la limpidezza e l’omogeneità. Vengono prese in considerazione solo i piccoli “difetti” visibili attraverso una lente d’ingrandimento 10x. Fra le caratteristiche interne, anche dette inclusioni, tipica è la presenza di altri minerali rimasti intrappolati durante processo di cristallizzazione del diamante sotto la crosta terrestre. 

COS'E' LA CARATURA?

Il carato è il peso del diamante. Nonostante comunemente si pensi che più il peso sia alto e più è il valore del diamante sia alto, in realtà non è così, sono numerosi infatti i fattori che incidono. Infatti un diamante molto grande ma con scarsa purezza, brutto taglio e pessimo colore avrebbe poco valore.

 

TRENS 2019: QUALE ANELLO VA DI MODA?

Questo gesto dal valore affettivo inestimabile non può esser realizzato a cuor leggero, ma deve necessariamente tenere in conto dei gusti della donna o ragazza che lo riceverà: ama il classico o predilige di solito design moderni? Preferisce un oggetto unico e si dovrà quindi creare un gioiello ad hoc? Meglio qualcosa di grande oppure piccolo, sobrio e discreto? Per chi sta pensando di pronunciare le fatidiche promesse vi propongo i tre trend più importanti in materia “Diamonds” del 2019!

SOLITARIO

Il solitario è da sempre l’anello di fidanzamento per eccellenza: semplice, essenziale, puro come l’amore che vi unisce. Perfetto per coloro che devono chiedere la mano a ragazze semplici e delicate, che non amano troppo apparire.

COLOR DEL MARE

Molto probabilmente Kate Middleton, insieme al suo zaffiro ovale, ha dato il via a una serie di “Amore me lo regalerai anche tu così per il nostro fidanzamento?” che neanche lo immagina. Eppure, gli anelli color zaffiro sono veramente tornati alla ribalta e in questo 2019 hanno ripreso pieno potere conquistando i cuori delle giovani promesse spose.

VINTAGE

Anche la moda di altri tempi sta tornando alla ribalta. Lo stile vintage infatti si sta facendo largo non solo per quanto riguarda gli abiti ma anche i gioielli. Se volete stupire la vostra amata, l’anello vintage o antico è la scelta più azzeccata! Rappresenta qualcosa di unico, spesso con una storia da raccontare. Potrete scegliere tra lo stile vittoriano, quello dell’Art Nouveau caratterizzati da disegni intricati e ricchi di dettagli e curve, stile Art Decò con audaci stili geometrici e angoli… c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Che sia un anello semplice e delicato o che sia un anello più vistoso, poco importa. La vera bellezza sta nel regalare alla propria compagna un simbolo del proprio amore e trasformarla in una promessa di impegno e fedeltà. Il matrimonio è un passo importantissimo che travolgerà le vostre vite e porterà tutto quello che avete sempre desiderato!