Image

LE 10 MIGLIORI CHIESE DOVE CELEBRARE IL VOSTRO MATRIMONIO (PT. 1)

IMAGE POST
May,21 2019

Anche gli atei non possono contestare il fatto che il matrimonio religioso racchiude in sé qualcosa di incantato. Sarà l’atmosfera che si crea attorno agli sposi, saranno le preghiere, il profumo dell’incenso e delle candele, ma quando due amati convolano a nozze in chiesa o in un luogo sacro, si crea una vera e propria bolla di bellezza e magia. Nonostante in Italia i matrimoni con rito civile siano in costante aumento, il matrimonio celebrato con rito religioso va ancora per la maggiore, in modo particolare, ovviamente, il rito cattolico. Un aspetto importante da considerare quando si sceglie di officiare il proprio matrimonio in chiesa è sicuramente la sua struttura architettonica e l’allestimento che verrà posto in essa. Infatti sia l’aspetto interno che quello esterno vanno considerati proprio per trovare una giusta sinergia tra lo stile delle proprie nozze con quelli del luogo sacro scelto. Presi in considerazione questi due aspetti, possiamo dedicarci in queste due puntate a visitare le dieci chiese più belle d’Italia dove poter svolgere un matrimonio ricco di fascino e amore! Siete pronti?

LE TRE CIME DI LAVAREDO: CHIESETTA AL LOCATELLI

La piccola chiesetta al Locatelli è una minuscola chiesettina eretta dagli Alpini durante la Prima Guerra Mondiale.  Chiamata anche “Madonna del Furto”, venne costruita recuperando i materiali dove si poteva in onore del 12° Battaglione dei Bersaglieri, per ricordare i compagni caduti. Collocata in uno dei luoghi più suggestivi: le Tre Cime di Lavaredo, la Chiesetta al Locatelli è dedicata a Maria Ausiliatrice e si erge proprio difronte alle spettacolari e famosissime tre punte simbolo della catena delle Dolomiti. Sicuramente la Chiesetta al Locatelli non è una di quelle chiese convenzionali, e ovviamente è perfetta per sposini anticonvenzionali e amanti della montagna! Questo luogo magnifico, immerso completamente nella natura sa offrire ai novelli agli sposini e agli ospiti un panorama veramente mozzafiato e decisamente indimenticabile!

LAGO MAGGIORE: EREMO DI SANTA CATERINA

L'Eremo di Santa Caterina fu fondato da un ricco mercante che, ritrovatosi in mezzo a un naufragio si affidò a Santa Caterina d'Alessandria, facendo voto di penitenza qualora si fosse salvato. Il mercante si salvò aggrappandosi a delle rocce e lì si ritirò, come promesso. In quel luogo ora sorge l'Eremo, uno dei luoghi più affascinanti del Lago Maggiore. L’Eremo è un vero e proprio balcone, che si affaccia sul Golfo delle Isole Borromee ed è raggiungibile via lago, salendo poi una scalinata di 80 gradini o dalla piazza sopra, scendendo per 240 gradini o in alternativa si può scegliere l’ascensore. Penserete “E per sposarmi devo fare sta sfacchinata?” ma ragazzi, ne vale davvero la pena! Di una bellezza incantevole e di altri tempi, in questo luogo potrete respirare veramente la magia che pochi luoghi sanno offrire, un luogo sospeso tra terra e cielo, dove roccia e mare si incontrano e creano un panorama che lascia senza parole.

 

ISCHIA: CHIESA DI SANTA MARIA DEL SOCCORSO

Una piccola e delicata chiesa bianca situata in uno degli scenari più belli al mondo: Ischia. Circondata su tre lati dal mare, la Chiesa di Santa Maria del Soccorso sorge sul piccolo omonimo promontorio proprio a picco sul mare. Ciò che rende questa splendida chiesetta così speciale non è solo la posizione favolosa ma anche la sua architettura. La facciata principale infatti è una delle architetture italiane più splendide e affascinanti: la possiamo infatti ammirare così, totalmente bianca e adornata da una ricca scala ricoperta di maioliche del 700, che raffigurano i Santi e le scene della Passione di Cristo. La facciata della Chiesa di Santa Maria del Soccorso riassume a pieno l’architettura greco-bizantina, moresca e mediterranea in una mirabile fusione di armoniose forme.

 

SORRENTO: CHIESA DELLA SS. ANNUNZIATA DI VICO EQUENSE

Sino al 1133 svettava sopra quel bellissimo panorama il tempio di Cibele, oggi invece possiamo ammirare la chiesa della SS. Annunziata di Vico Equense. Considerata la chiesa più bella d’Italia dove poter celebrare le proprie nozze secondo rito cattolico, questa stupenda architettura è composta da una facciata in completo stile barocco e rappresenta uno dei pochissimi esempi di architettura gotica campana nelle navate interne. La chiesa, di colore rosa, è ubicata su uno sperone di roccia con un meraviglioso panorama sul golfo di Napoli e sulla costiera amalfitana. Attualmente non si celebrano messe nella chiesa, tranne che i matrimoni delle coppie che spesso scelgono questa particolare location a picco sul mare per celebrare le loro nozze.

PALERMO: CHIESA DELLA MARTORANA

Fondata nel 1143 da Giorgio d'Antiochia, ammiraglio del re normanno Ruggero, la Chiesa della Martorana è uno dei gioielli italiani di cui andare fieri. Nel 1453 venne ceduta alle monache benedettine dell’adiacente convento, che porta il nome della sua fondatrice, Aloisa Martorana. Proprio queste monache divennero famose per avere inventato la frutta martorana, un buonissimo dolce tipico della regione. La Chiesa della Martorana è costituita da una facciata esterna simbolo dell’arte siciliana, un insieme di architetture che testimoniano non solo i vari periodi artistici ma anche le varie occupazioni che hanno investito la Sicilia nel corso dei secoli. All’interno troviamo il vero e proprio gioiello: un’opera d’arte bizantina, completamente costituita di mosaici oro che donano a questa chiesa un tocco di unicità!

 

Siete curiosi di sapere quali sono le altre cinque chiese più belle in Italia? Come ogni mercoledì vi aspettiamo nella rubrica settimanale dedicata al mondo del wedding: tante curiosità ed idee per realizzare un matrimonio da favola! Poco importa che sia celebrato con rito civile o religioso, la cosa più importante è che sia perfetto per voi due perché la magia (si quella vera!) non la crea una location, ma la create voi e l’amore che vi unisce!