Image

CAPELLI: 5 ACCONCIATURE CHE NON PASSANO MAI DI MODA

IMAGE POST
July,3 2019

“Sciolti? Raccolti? No meglio tirati su ma in un’acconciatura morbida… oh cavolo e adesso che acconciatura mi faccio fare per il matrimonio?”. Sicuramente molte di voi avranno affermato qualcosa di simile o per lo meno saranno andate un attimo in crisi su quale acconciatura scegliere per il proprio matrimonio. Le possibilità sono davvero infinite, esistono numerose acconciature da poter fare ma alla fine quale scegliere? Che sia romantica, grintosa, semplice o con una coroncina di fiori, per sfoggiare la giusta acconciatura da sposa bisognerà considerare numerosi aspetti: la forma del proprio viso, come sarà il velo da sposa, lo scollo del vestito, il make up, gli accessori e gli orecchini scelti. Ma vediamo insieme quali sono le 5 acconciature davvero immortali nel mondo del wedding!

CHIGNON ALTO

Le acconciature raccolte rimangono sicuramente senza tempo e in modo particolare lo chignon è una di quelle che non passerà mai la storia in quanto è presente sin dai tempi antichi e tutt’oggi è sinonimo di eleganza e sofisticatezza senza eguali. Proprio per questo suo particolare tocco, l’acconciatura con chignon dona alla sposa un’aria sofisticata ed eterea. Uno chignon alto o sulla nuca è sempre una scelta raffinata, specialmente se volete mettere in mostra le spalle e lo scollo del vostro abito. Perfetto se realizzato con un decoro come nastri colorati di raso oppure un gioiello come una tira, un cerchietto, fermagli e punti luce.

CHIGNON BASSO MORBIDO

Lo chignon basso, diversamente da quello alto, è perfetto per tutte quelle spose che non amano avere i capelli troppo tirati e in ordine. Elegante e raffinato, lo chignon basso è la pettinatura adeguata per le spose raffinate ma dall’animo più selvaggio e ribelle. Anch’esso può essere decorato con fiori o una splendida e lucente tiara così da creare dei punti luce all’interno delle ciocche più morbide. Proprio per il le pettinature degli anni Venti, può essere arricchito anche con un fermaglio vintage o uno spillone gioiello anche sui toni del bronzo o dell’argento antico.

SCIOLTI

Se una sposa ha il lusso di avere dei bei capelli può permettersi di tenerli anche completamente liberi al vento. Il capello sciolto è sicuramente stupendo e permette alla sposa di sentirsi libera di muoversi senza troppi inghippi o paure. Potreste giocare con delle waves delicate che incorniceranno il vostro viso. Ricordatevi però di arricchite il vostro bridal look con dettagli luminosi o coroncine floreali, in modo tale da dare un tono in più!

SEMIRACCOLTO

I capelli semiraccolti sono ideali per le spose che vogliono sentirsi chic ma comunque non eccessivamente formali. Potete giocare sui capelli lisci, mossi o riccissimi ma anche in tal caso ovviamente dovrete aggiungere quel tocco in più alla vostra capigliatura con un fermaglio o dei fiori. Quest’anno in modo particolare è concesso alle sposine di utilizzare fiori finti da inserire nell’acconciatura, purché sembrino veri! Sicuramente lo style semiraccolto è quello più versatile e con la quale potrete sbizzarrirvi!

TRECCIA

A tre ciocche, a spina di pesce, francese o olandese, in qualunque forma o dimensione le spose le adorano. Sono delicate, semplici, donano quel tocco in più! Perfette per una sposa dallo stile shabby chic, si acconciano con delicati fiori che percorrono la grossa treccia morbida e voluminosa creata su capelli lunghissimi!