Image

ABITO DA SPOSA: COME SCEGLIERE QUELLO GIUSTO

IMAGE POST
September,12 2018

Hai sognato, fantasticato, hai desiderato questo momento fin da ragazzina e, finalmente, il tanto atteso momento è arrivato… “Lui” ti ha chiesto in sposa! Messe da parte momentaneamente le emozioni, bisogna darsi da fare per i preparativi. Le cose da fare sono tante e il tempo immancabilmente scorre troppo velocemente. E mentre un anno fa, parlando con le amiche, tranquillamente dicevi “Ma sì ragazze... ho ancora un annetto per preparare tutto!”, oggi l’ansia si fa sentire e così ogni sera ti metti a ripassare cosa manca per rendere perfetto il grande giorno.

Chiesa, location, fotografo, ristorante, inviti… “E se ho dimenticato qualcosa?”. Un vortice di domande a cui devi trovare risposta in tempi brevi e, soprattutto, devi occuparti di una cosa fondamentale: scegliere l’accessorio più importante della tua favola personale, l’abito! Vaporoso e bianco candido, classico con strascico importante, oppure più lineare e dimesso o, ancora, colorato e sbarazzino magari più in linea con la tua personalità. Ogni abito racconta una storia ed è una storia a sé.

Sceglierlo può sembrare davvero una passeggiata ma in realtà, arrivati davanti alle innumerevoli possibilità di abiti da sposa che ci si presentano davanti agli occhi, tutte andiamo in crisi. E allora salta fuori la sposina del “No, a me non interessa l’abito da sposa tanto l’unica cosa importante è il momento…”, oppure quella che ha in mente il proprio abito da sposa fin da che ne ha memoria.

Care future spose, non abbiate timore… lo sappiamo bene che l’abito da sposa è il vestito più difficile che una donna deve comprare nella sua vita. E se ci perdiamo per ore tra gli scaffali di Zara allora perché non dovremmo perdere intere giornate per scegliere l’abito perfetto? Ma come possiamo fare per scegliere il vestito adatto a noi? Quali sono i segnali che ci dovrebbero portare a dire “Si, è l’abito giusto!”?

 

AD OGNI FISICO IL SUO VESTITO

L’abito da sposa giusto immancabilmente deve farvi sentire davvero bellissime e risaltare le nostre qualità migliori, nascondendo ciò che non vogliamo mettere in mostra. La prima regola da seguire quando si sceglie l’abito da sposa è infatti valutare il modello migliore in base al proprio fisico. A determinare il modello del vestito sarà infatti proprio il vostro corpo e le sue forme! Quando scegliamo l’abito da sposa quindi prendiamo in esame anche questo aspetto: non tutte le tipologie di abito calzano alla perfezione su ogni donna ed è perciò necessario seguire alcuni consigli per valorizzare le proprie forme in base al proprio tipo di fisico.

LA COMODITÁ 

Sfatiamo un mito: il modello giusto non è solo quello che vi sta meglio, ma che vi fa anche stare meglio. L’abito giusto vi deve far sentire libere e vi deve permettere di vivere in completa serenità la giornata, senza timore di non riuscire a camminare, a sedervi o addirittura di non riuscire ad abbracciare come vorreste vostro marito.

LO STILE DELLA CERIMONIA

Punto importante ma spesso tralasciato da tante sposine: il vestito da sposa deve essere adatto anche alla location, allo stile della cerimonia e al tipo di rito. Se vi sposate in Chiesa forse l’effetto nude rappresenta una scelta troppo audace, così come indossare un abito troppo pesante e lungo nel caso di un matrimonio sulla spiaggia.

IL BUDGET

Spesso noi donne ci fissiamo con un modello di abito da sposa che abbiamo trovato su qualche rivista o abbiamo visto al matrimonio di qualche Vip. Gli abiti da sposa possono arrivare a costare cifre davvero esorbitanti e, per nostra sfortuna, il budget è qualcosa di cui dobbiamo tenere conto. Prima di iniziare la ricerca quindi ricordatevi di fissare un range di prezzo entro cui rimanere e comprendere al suo interno anche tutti quegli accessori come il velo, le scarpe, la sottoveste, i gioielli, i guanti, ecc.

E poi, care ragazze… qual è l’ultimo, ma non meno importante, metro di misura per capire se abbiamo scelto finalmente l’abito giusto? Quando “mammà” si commuove… allora sì, non potremmo fare altro che acquistare il nostro vestito e correre all’altare!