Image

ADDIO AL CELIBATO: COSA ORGANIZZARE ALLO SPOSO? (PT. 1)

IMAGE POST
April,1 2021

L’addio al celibato è la festa interamente organizzata da uomini e per soli uomini che fa tanta paura alle future sposine. Non preoccupatevi, non tutti gli addii al celibato finiscono come in “Una notte da leoni” con spogliarelliste, tatuaggi in faccia e perdita della memoria. Non lo credevamo possibile ma esistono uomini a cui piace divertirsi in modo più “pacato” rispetto ad Alan e ai suoi amici, uomini che desiderano solo passare una giornata spensierata senza strafare o andare oltre. Questo articolo lo dedichiamo proprio a tutti i ragazzi che devono organizzare una giornata speciale per il proprio amico ma sono in crisi perché non sanno davvero cosa fare! Prima di iniziare con il presentarvi un elenco di attività da cui poter prendere spunto per far passare al futuro sposino una giornata indimenticabile, leggetevi bene le tre semplici regole per dar vita ad una festa perfetta ed organizzata!

COSA FARE PRIMA ANCORA DI INIZIARE

Prima di iniziare con l’organizzazione bisogna mettersi a tavolino con gli altri organizzatori e ragionare su queste tre semplici cose:

  1. Conoscete i gusti del festeggiato? Stesso discorso che avevamo fatto per la donna, anche voi dovrete pensare a com’è il vostro amico: è un tipo estroso ed esuberante? Oppure timido e non gradirebbe essere messo in imbarazzo? Può sembrare banale ma non lo è: se lo sposo odia la montagna, sarebbe ridicolo portarlo un weekend a sciare sui bianchi monti. E stessa cosa: se lo sposo è un ragazzo riservato di certo non lo metterete su un palco a ballare!
  2. Stabilite un budget: decidete un budget in base alle disponibilità di tutti i possibili partecipanti così da non tagliare fuori nessuno.
  3. Stilate una lista di invitati. Non partite a casaccio senza sapere quanti sarete, le attività che potrete fare cambiano anche dal numero di persone che parteciperanno e ovviamente quando dovrete prenotare i locali vorranno sapere un numero più o meno esatto.

A QUALE CATEGORIA APPARTIENE?

Abbiamo stilato un elenco di sette categorie in cui potrete ritrovare la personalità del futuro sposo. Ovviamente chi lo conosce fin dall’infanzia saprà sicuramente a colpo d’occhio in quale rientra il futuro sposo.  In quale (o quali) di queste categorie rientra il vostro amico?

  1. Lo sportivo
  2. Il viaggiatore
  3. Il giocatore di poker
  4. Il festaiolo
  5. Il rilassato
  6. Il degustatore seriale
  7. L’eterno Peter Pan.

ADDIO AL CELIBATO PER L’AMICO SPORTIVO

Iniziamo con lui: l’amico sportivo. In ogni compagnia c’è sempre il super muscoloso, super energico e sempre pronto a fare attività fisica e guarda caso è proprio lui a convolare a nozze: perfetto! Le attività da fargli fare sono davvero tantissime e potrete sbizzarrirvi senza problemi. Lasciato da parte il calcio che è lo sport per eccellenza in Italia e a cui tutti gli uomini giocano più o meno regolarmente, per il futuro sposino potrete puntare più in alto, su sport che difficilmente uno pratica se non proprio in occasioni speciali.

  • BUNGEE JUMPING: Gettarsi nel vuoto legati a un elastico è sempre qualcosa di indimenticabile. Per lo sposo sarà un’esperienza elettrizzante!
  • PAINT BALL: Per gli amanti dei giochi di squadra, il Paint Ball è un concentrato di adrenalina in 180 minuti. Perché non rendere allo sposo la partita più difficile vestendolo da tigrotto, ape, o coniglietto?
  • RAFTING: Il rafting è una discesa lungo le rapide di un fiume a bordo di un gommone, un’attività molto divertente che premia sempre il gioco di squadra. Vi sono moltissimi posti che permettono di praticare questo sport, in modo particolare in Lombardia, Trentino e Toscana. Iniziate a remare!
  • GO KART: Giù i pedali e via alla gara! Se il vostro sposo ama le corse perché non regalargli una gara sui go kart dove potrà scaricare le tensioni accumulate?
  • PARACADUTISMO: Come il bungee jumping, il paracadutismo è una vera scarica di elettricità. Non è da tutti infatti lanciarsi da un aereo! Se qualcuno di voi non ama volare potreste optare per il paracadutismo indoor, praticato all’interno del Vertical Wind Tunnel.

IL VIAGGIATORE

Un evento come un addio al celibato può essere l’occasione per concedersi, insieme agli amici, un weekend all’estero all’insegna della serenità, del relax e del divertimento. Per lo sposo che ama viaggiare e andare alla scoperta di luoghi mai visti potreste organizzare un weekend fuori porta e visitare una città europea (oppure per i più fortunati una città oltreoceano). Dove andare? Amsterdam, Praga, Ibiza, Las Vegas, Miami... 

Preferite portarlo nella città del peccato, tra le discoteche di Ibiza, oppure tra i canali di Amsterdam? Una volta che avrete identificato la città in cui farete volare il vostro amico dovete organizzare i voli, l’hotel, gli scherzi da realizzare e molto altro ancora. Insomma.. è ora di darsi una mossa!

 

IL GIOCATORE DI POKER

Saranno tutti i film di James Bond sfornati da Hollywood, ma il casinò ha da sempre un fascino particolare. Lusso, piaceri, denaro… il casinò è sicuramente il luogo adatto per realizzare l’addio al celibato all’amico giocatore di poker. In Italia e dintorni di casinò non mancano.. ovviamente ricordate che il casinò è un luogo che può portare piaceri economici per i vostri portafogli, ma anche enormi dispiaceri, quindi fate attenzione a non finire in mutande! Quindi vi consigliamo:

  • Casinò di Sanremo
  • Casinò di Venezia
  • Casinò di Montecarlo
  • Casinò di Campione d’Italia
  • Casinò a Saint-Vincent.

Ricordate di mettere in valigia un completo elegante anche per lo sposo. All’interno dei casinò il dress code è assolutamente elegante, quindi niente magliettine sportive  travestimenti. Quelli teneteli per il dopo serata!

Abbiamo ancora quattro categorie di cui parlare: il festaiolo, il rilassato, il degustatore seriale e l’eterno Peter Pan! Restate insieme a noi e scopriamo insieme mercoledì prossimo come organizzare un addio al celibato davvero indimenticabile!